SOCIAL MEDIA

 

SOCIAL MEDIA E WEB 2.0

Tutti li usiamo ma cosa sono di preciso?
I Social Media sono strumenti che permettono la creazione e lo scambio di contenuti generati dagli utenti, testi, immagini, audio e video che  favoriscono l’interazione tra le persone.
I Social Media rappresentano una svolta storica nel web poiché hanno apportato un profondo cambiamento nel modo in cui le persone utilizzano la rete. Grazie ad essi il MONOLOGO si è trasformato in DIALOGO, la comunicazione è diventata bidirezionale e coloro che prima erano solo fruitori sono diventati editori. Si è passati dal web 1.0 (statico, basato sugli ipertesti e senza alcuna possibilità di relazione diretta) al web 2.0: il livello di interazione è elevato, la dimensione è sociale, la sua base è la condivisione di contenuti e risorse, la reputazione e il merito sono messi in gioco.
Il successo dei Social Media si fonda sulla loro capacità di creare network: permettono di stabilire relazioni personali o lavorative sul web, dando vita a una rete di persone che si uniscono in community e gruppi d’interesse. I Social Media creano delle vere e proprie strutture sociali.

Qualche esempio di Social Media?
Facebook! Alzi la mano chi non lo conosce.
Twitter, Google Plus, LinkedIn, Instagram e Pinterest. Ma anche Flickr, YouTube, MySpace e Wikipedia. Sono Social Media anche le piattaforme di blog, i forum, le piattaforme di photosharing (Picasa per esempio) e i mondi virtuali di gioco.

 Social Media Ljuba Daviè

 

PERCHÉ ESSERE PRESENTI SUI SOCIAL?

Perché l’informazione, sui Social, viaggia cinque volte più velocemente rispetto alla media di tutti gli altri mezzi di comunicazione (fonte: Harvard University).
Perché la comunicazione sui Social è molti-a-molti e non uno-a-molti.
Perché attraverso i Social possiamo comunicare con un numero infinito di persone in qualunque momento.
Perché grazie a device come smartphone e tablet siamo tutti connessi alla rete, sempre.
Riesci a immaginare le potenzialità di questi canali?
Infinite, davvero infinite. Un infinito che a volte, giustamente, spaventa.
Esistono molte case history di aziende o persone che hanno sfruttato egregiamente i Social traendone grande vantaggio, ma allo stesso tempo non mancano clamorosi fallimenti, capaci di distruggere una Brand Reputation in poche mosse, dovuti principalmente a una scarsa capacità di comprendere il mezzo, di gestirlo e parlarne il linguaggio adeguato.
Avere un account Facebook non è obbligatorio, certo. Un’azienda o un professionista, ancor più che un privato cittadino, deve sempre domandarsi perché e come vuole essere presente sui Social.
Ma non si può nemmeno ignorare il potere di questi canali, del passaparola virale, della profonda influenza che i Social hanno sulle vendite di un prodotto.
L’80% (hai letto bene, ottanta per cento!) dei consumatori legge, cerca e ascolta le opinioni e i suggerimenti che trova online.
Innegabile: i Social Network influenzano il business mondiale! (fonte: Nielsen global online consumer survey).

 

COSA POSSO FARE PER TE?

Se hai deciso che vuoi metterti in gioco, interagire con il tuo pubblico e metterci la faccia, io posso aiutarti a farlo nel modo migliore, tutelando la tua reputazione e dialogando costruttivamente con i tuoi lettori e potenziali clienti.

Se ciò di cui hai bisogno è un professionista capace di pianificare e gestire la tua presenza online, scegliendo quali canali utilizzare e quali invece ignorare perché non adatti al tuo obiettivo, ti potrebbe interessare questo:

 

Se invece, oltre ad essere presente sui Social, desideri anche utilizzarli come strumento di marketing mirato, leggi qui: